Go to Top

Dal 22 al 26 maggio a BolognaFiere torna la fiera del settore automotive #Autopromotec

Il 22 maggio scatta Autopromotec 2019, la ventottesima edizione della manifestazione dedicata all’aftermarket del mondo automotive

Autopromotec scalda i motori. La ventottesima edizione della manifestazione dedicata all’aftermarket automotive comincerà mercoledì 22 maggio e animerà i padiglioni della fiera di Bologna fino al 26 maggio.

Cinque giorni di manifestazione durante i quali i professionisti dell’intera filiera possono ammirare il meglio per la manutenzione e la riparazione automotive e, allo stesso tempo, essere proiettati verso il futuro dell’assistenza ai veicoli, un mercato sempre più caratterizzato da guida autonoma, auto connesse, elettrificazione e mobilità condivisa. Autopromotec 2019 si presenta ancor più vivace rispetto all’edizione record del 2017, con un aumento del 4,4% del numero di aziende partecipanti e una superficie totale di 162.000 metri quadrati, ampliata di 4.000 metri quadrati: sono infatti oltre 1.650 le aziende che hanno scelto la manifestazione come vetrina per i propri prodotti e servizi, con una quota di aziende estere pari al 43%, per un totale di 53 paesi rappresentati. La mappa di Autopromotec 2019 si articola su 17 padiglioni e 5 aree esterne, ad accogliere tutti i sotto-settori del mercato Aftermarket.

Novità assoluta dell’edizione 2019, l’iniziativa “Autopromotec Motorsport” volta a celebrare la correlazione tra le aziende del settore aftermarket e il comparto delle competizioni motoristiche, patrocinata da ACI Sport e ANFIA-Motorsport: in Fiera, le aziende espositrici legate al mondo delle competizioni sono identificabili da una bandiera a scacchi con il logo “Autopromotec Motorsport”, e  segnalate in un’apposita guida.

Al Padiglione 31 Bis, inoltre, è possibile ammirare un’esposizione interamente dedicata al racing, con una selezione di eccellenze dal mondo del Motorsport, e conoscere i servizi offerti dalle principali associazioni e istituzioni di categoria, ma anche dalle scuole, dalle università e dagli istituti formativi. Infine, per rendere omaggio al genio, alla creatività e alla passione italiana per i motori, Autopromotec 2019 accoglie tutti i visitatori all’interno del Quadriportico del quartiere fieristico con “Italia, passione in rosso”, una speciale ed emozionante mostra di auto d’epoca a cura di Ruoteclassiche, con 6 esemplari rigorosamente rossi del patrimonio motoristico storico italiano, realizzata in collaborazione con FCA Heritage e collezionisti privati.

Fonte: www.formulapassion.it

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.